SOSPESA LA RESPONSABILITA’ GENITORIALE NEI CASI DI VIOLENZA ASSISTITA

La Corte di Cassazione, nella sentenza del 3 dicembre 2020 n. 34504, ribadisce che va sospesa la responsabilità genitoriale di colui il quale abbia commesso il reato di maltrattamenti in famiglia verso il partner in presenza dei figli minori. Rileva la Suprema Corte che il comportamento vessatorio, prevaricatore e violento, agito anche non direttamente nei confronti della prole, concretizzi, tuttavia, una modalità abusante della responsabilità genitoriale, suscettibile di recare pregiudizio alla crescita sana dei minori, spettatori incolpevoli della violenza, tale da comportare la sospensione delle facoltà genitoriali.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto